La nostra partecipazione a Social Hackathon Umbria

Si è conclusa da poco la tre giorni a Bevagna, per il Social Hackathon Umbria. Una rara concentrazione di intenti e persone provenienti da tutto il mondo accomunate da una ambizione di sostenibilità, equità e benessere, tema e filo conduttore di questa ottava edizione. 

Michela Fancello ha contribuito come “solution giver” allo sviluppo di un progetto interattivo di mappatura con l’obiettivo di migliorare l’accessibilità tramite la sensibilizzazione e il cambio di prospettiva; e con due workshop di osservazione dello spazio urbano dedicati ad adulti e bambini.  

Grazie alla eccezionale organizzazione di EGInA (Altheo Valentini, Bianca Bisiach, Nadine Innocenzi e tutto lo staff); grazie al fantastico team di Hacker (Gabriele Trippetta, Claudia Amaro, Giulia Russo, Rosa Hergan, Valentina Chanina, Francesca Cocco Bellumori, Alfredo Pennacchi, Francesco Palmitesta) e a tutte le persone che hanno contribuito alla tre giorni. 

SCRIVI LA TUA RICHIESTA